Translate

martedì 1 novembre 2016

Piteraq mascara incurvante Pipeline 87°

Piteraq

Cominciamo a provare qualche prodottino di Piteraq e partiamo dal mascara Pipeline 87°. I mascara Piteraq sono certificati Vegan Ok e cruelty free. Sono arricchiti con olii ed estratti per andare a nutrire le ciglia mentre le coloriamo. Sono di un colore nero intenso. Un ingrediente particolare è l'olio di semi d'uva, antiossidante, ricco di polifenoli, adatto per gli occhi (io lo uso sul contorno occhi mescolandolo alla crema o puro), ricco di proprietà emollienti e filmogeno per proteggere le nostre ciglia.

  • No parabeni, eteri di glicole, silicone;
  • No a pegs, ftalati, edta;
  • No a mineral oil, paraffina;
  • No ciclometiconi volatili (D4, D5, D6);
  • No Alcol;
  • No Glutine;


La confezione è nera, elegante, costa 12,50 euro.



Lo scovolino è davvero comodo per incurvare le ciglia: piccolo, stretto e incurvato per prendere meglio le ciglia più piccole. Il colore è nero intenso e il prodotto è abbastanza denso, ma non pastoso e non fa grumi. Va lavorato molto bene, ma chi usa mascara bio sa che spesso è così, anzi a me è successo con tutti i mascara bio che ho provato. Non brucia gli occhi, ha una durata ottimale e soprattutto ha un effetto davvero molto bello sulle ciglia, le rende davvero molto incurvate. 


Mi sento davvero di consigliarlo, perchè è un ottimo prodotto e non è facile trovare dei mascara buoni come ingredienti e nella performance. 


I prodotti sono acquistabili sul sito ma anche su alcuni e- commerce on line come Vecchia Bottega, Il giardino di Arianna e Primobio.