Translate

lunedì 28 settembre 2015

Color lucens Villa Lodola tinta per capelli: la mia esperienza

Come vi avevo detto da tempo era mia intenzione smettere di usare l’hennè e fare una tinta. Ho cercato e ricercato fra i prodotti naturali la tinta migliore e alla fine la mia scelta si è orientata su Villa Lodola.

Villa Lodola

E' un brand molto interessante, umbro, con una linea completa di shampoo e affini per capelli, olii essenziali e crema base, acque floreali aromatiche e bagnoschiuma. Ho dato un'occhiata sul sito ai vari prodotti e mi intrigano parecchio, già dalle confezioni che trovo bellissime.

Color Lucens è la loro linea di tinte: si tratta di un prodotto
SENZA AMMONIACA
SENZA PARAFENILENDIAMMINA
SENZA RESORCINOLO
SENZA SILICONI
SENZA ALCOOL
SENZA GLICOLE PROPILENICO
SENZA SLS/SLES
SENZA OLI MINERALI
SENZA PARABENI
SENZA PROFUMO
DERMATOLOGICAMENTE TESTATO
NICKEL TESTED

Dal sito:
Colorazione permanente protettiva disponibile in 18 nuances. Copre perfettamente i capelli bianchi; illumina i capelli con un colore ricco, brillante, omogeneo e di lunga durata; è costituita per circa il 90% da componenti di origine vegetale/naturale; non contiene materie prime di origine animale; il complesso di estratti provenienti da agricoltura biologica certificata presente nella crema, protegge e idrata il capello durante la colorazione, conferendo una lucentezza e una morbidezza straordinarie; la consistenza vellutata della crema aderisce perfettamente al capello, facilita l’applicazione e non cola; l’assenza di profumo minimizza il rischio di intolleranze.

Ho scoperto che a Torino è venduta da Melissa ma non sapendolo l’ho presa on line (fatevi un giro, io l'ho comprata sempre in offerta e con sconti), tanto immaginavo di dover prendere un castano scuro per il mio tono di capelli (3.0). Sarebbe comunque sempre meglio consultare la cartella dei colori (anche se sul foglietto illustrativo interno vi indicano molto bene che tinte potete fare partendo dal vostro colore base). Il costo si aggira sui 12 euro circa, varia molto appunto in base ai siti.  Ho anche avuto modo di contattare il loro servizio clienti per sapere dove fosse possibile comprare i prodotti della linea: davvero gentili e puntuali e come dico sempre, anche questo conta!

Poiché sono un po’ pasticciona me la sono fatta applicare dalla mia parrucchiera: la procedura è facilissima, basta mescolare la crema colorante in tubo da 50 ml nel flacone applicatore di rivelatore da 75 ml, poi applicare su tutti capelli, dalle radici massaggiando le punte. Poi si attende mezz’ora, si scaisqua molto bene e si applica la maschera apposita (Sericum Cond balsamo eco bio) per circa cinque minuti. E si risciaqua, procedendo al taglio o alla piega. Due accortezze: usate assolutamente una crema base protettiva sull’arcata della fronte, sulle orecchie, perché colora tantissimo e rischiate di uscire con i bordi neri!! Secondo ma non meno importante, sui miei capelli che sono poco lunghi ma molto folti, ho usato due confezioni, perché dovevo coprire bene sia l’hennè che i capelli bianchi. Il mio consiglio è avere in scorta sempre una confezione, non si sa mai che serva e non l’abbiate a disposizione. 

E veniamo a come mi sono trovata documentata da foto passo dopo passo...
Ecco come partivano i miei capelli, su cui ho fatto l'hennè per circa due anni. Con tanto di ricrescita..



Il foglietto illustrativo e le indicazioni sono davvero molto chiare e precise.


















Applicazione per mezz'ora. Piacevole: non brucia, non ha un cattivo odore, anzi un profumo delicato e piacevole.




Et voilà: lascio giudicare dalle immagini. Colore bellissimo: intenso, caldo, pieno. Ha coperto tutti i capelli bianchi e le mille colorazioni dovute all'hennè. nei lavaggi seguenti un pò è sbiadito ma solo qualche filo dorato si intravede fra i capelli, rendendo il tutto molto molto naturale. E soprattutto i miei capelli sono lucidissimi e così sono rimasti. Ora, sono passate quasi quattro settimane e, a parte un pò di ricrescita sulle tempie, il colore è impeccabile.




Soddisfatta? Di più. La rifarò e ne ho preso un pò in scorta. Davvero entusiasta. Ci tengo a precisare una cosa però e mi sembra doveroso: è vero che si tratta di una tinta con componenti naturali, ma NON è totalmente bio. L'unica colorazione per capelli bio è e resta l'hennè e mi sembra corretto che tutti lo sappiano. Però sicuramente questa colorazione è un compromesso validissimo e lo consiglio assolutamente. Voto? 10.