Translate

domenica 16 febbraio 2014

Acqua Termale Avene

Il primo prodotto di cui vorrei parlarvi è L'Acqua Termale di Avene; la uso da ormai più di 10 anni, mi era stata consigliata dal dermatologo perché all'epoca sofffrivo di una dermatite seborroica che non ha dato tregua alla mia pelle per molto tempo, rendendomi sensibile a qualsiasi prodotto. Ho cominciato quindi ad usarla al posto dell'acqua, troppo calcarea e aggressiva per me. E da allora non ho smesso di usarla, sebbene il problema della seborrea si sia risolto.


Uso generalmente quest'acqua per rimuovere i resti del latte detergente, prima del tonico, come lenitivo quando sento la pelle che "tira" oppure è particolarmente arrossata, dopo aver fatto uno scrub, una maschera o quando la temperatura esterna è molto calda, per rinfrescarmi il viso. Ho comprato anche il formato da viaggio, comodo e trasportabile. Sono molto affezionata a questo prodotto, perché mi accompagna da anni; in generale ho scoperto la marca Avene proprio quando avevo problemi di pelle e da allora ho sempre adoperato alcuni prodotti "must". L'azienda è, secondo me, seria ed affidabile; ricordo addirittura, anni fa, di aver vinto un pacco pieno di prodotti partecipando ad un concorso, cosa per me del tutto eccezionale!Sul sito Avene vengono riportate tutte le proprietà, legate anche all'acqua termale.


Marca
Avene
Nome
Eau Thermale
Tipo di prodotto
Acqua termale da nebulizzare
Costo
11 euro circa; spesso ci sono offerte e promozioni di vendita
Vantaggi
Rinfrescante, lenitiva
Svantaggi
Prezzo un po’ elevato
Reperibilità
In farmacia; su siti internet che vendono cosmetici.
Consigliato
Si