lunedì 26 marzo 2018

Diventare estetista: tutto quello che c'è sa sapere

Quando andiamo dall’estetista desideriamo un professionista competente in materia,
qualcuno con alle spalle una formazione professionale.
Che sia per una depilazione o per un trattamento specifico vogliamo affidarci a mani esperte
che migliorino e curino il nostro aspetto, così da uscire dal centro soddisfatti e perché no,
anche un po’ più belli!

Dalla pulizia del viso, all’epilazione, fino ai trattamenti specifici, l’estetista professionista
ha una conoscenza a 360 gradi di tutto l’universo dei trattamenti di bellezza.
Si occupa perciò di concordare con il suo cliente l’azione estetica più opportuna,
facendo una valutazione della pelle ed effettuandone anche un’analisi.
È una figura senza dubbio empatica, capace di mettere a proprio agio la persona che si rivolge a lei,
e in grado di affrontare ogni tipologia di situazione con professionalità e riguardo.
Tutte queste competenze vanno apprese, così da esercitare al meglio la professione.
Perciò, chiunque voglia lavorare come estetista deve qualificarsi attraverso un percorso di formazione.

Quindi come si diventa estetista?

Vediamo in che modo si può ottenere la qualifica.

Una prima possibilità è quella di essere impiegati con contratto di apprendistato in un centro estetico,
per poi lavorare almeno un anno a tempo pieno presso una realtà del settore estetico,
e infine seguire un corso di formazione della propria regione di 300 ore.

Un altro modo consiste nell’essere assunti come dipendenti in un’impresa del settore
per un periodo non inferiore ai 3 anni, e successivamente seguire un corso di 300 ore,
come nel caso precedente.

Altrimenti si può frequentare un corso di estetista di 2 anni
che rilascia la qualifica e poi, se si vuole, conseguire una specializzazione,
attraverso un ulteriore anno di corso di formazione.

Esistono allora due tipologie di estetista: l’estetista qualificata e l’estetista specializzata:

  • per diventare estetista qualificata bisogna frequentare un corso di due anni; al termine ci sarà un esame da superare in modo da ottenere la certificazione per essere idonei allo svolgimento della professione. Il corso è strutturato in 900 ore per anno, più 630 ore di stage;
  • se ci si vuole specializzare è necessario seguire un altro anno di corso (900 ore),oppure si può svolgere un tirocinio di un anno in un centro estetico. Anche in questo caso, al termine, ci sarà da sostenere un esame per ottenere l’attestato di estetista specializzata.

Come abbiamo visto, ci sono più modi per diventare estetista.
Senza dubbio per le più giovani è consigliato seguire il percorso dei due anni di corso,
più l’eventuale anno di specializzazione.

Se vuoi diventare estetista,
ti consiglio di dare uno sguardo a questo sito per trovare il miglior corso estetista nella tua regione.

martedì 27 febbraio 2018

Vi presento il sito Manzara: abiti, accessori e molto altro...


Mi capita spesso di cercare qualche capo di abbigliamento originale in rete e di cercare l'idea per un look diverso dal solito. Di recente mi sono imbattuta in uno shop per me del tutto nuovo, Manzara (cliccando sul logo in alto sarete reindirizzati direttamente al negozio on line).
La scelta in termini è molto vasta e davvero avrete l'imbarazzo a trovare i capi che più vi piacciono. La mia "fissazione" del periodo sono gli abiti eleganti, soprattutto quelle un pò particolari, con dei dettagli che facciano la differenza. Su Manzara ci sono abiti di ogni tipo: eleganti, jumpsuit, da cerimonia, abiti mini. E inoltre è presente già la collezione estiva, il che non guasta per chi, come me, ha poco tempo e parte sempre in anticipo nella scelta dei capi.
Potete trovare molte sezioni interessanti

Questi sono alcuni esempi di abiti che mi sono piaciuti davvero subito:


Un abito molto semplice, in cui il colore fa la differenza: le taglie sono molto chiare e direi universalmente riconosciute, i prezzi davvero competitivi. Questo abito costa 29,90.
Altrettanto valida al sezione delle tute eleganti: tantissime tute di ogni tipiologia, è un capo che sta tornando di moda e che io trovo estremamente comodo.

Il sito è chiaro e facilmente accessibile; io mi sono iscritta alla newsletter per avere tutte le informazioni del caso e le novità: inoltre vi è un servizio clienti molto efficiente. Credo che a breve farò un acquisto in modo da potervi dare la mia opinione più completa! Le spedizioni sono gratuite oltre i 50 euro, la merce arriva in 1-4 giorni lavorativi e se qualcosa non vi va potete cambiare i capi entro 14 giorni. Ho trovato molto interessante anche la sezione con le plus size e quella con i costumi di Carnevale!
Altra sezione davvero utile è quella degli accessori: borse, portafogli, cappelli, cinture, sciarpe, gioielli ed orologi di molti tipi e fatture; partiamo dalle borse, una delle mie passioni...ce ne sono tantissime, di prezzo conveniente e dai molteplici modelli: grandi, come piacciono a me, per metterci di tutto e di più, oppure più piccole, tipo pochette. Anche i gioielli presenti sono molto interessanti: ci sono alcune collane a più fili, sottili e come vanno di moda adesso che ho trovato davvero carine.
Infine gli orologi, di cui uno in particolare mi ha colpito perchè è colorato, mi fa pensare alla primavera ed è molto particolare! E voi, avete mai acquistato da Manzara? Sono curiosa di sapere le vostre impressioni!

Immagine incorporata 1

lunedì 21 agosto 2017

Fashion buyer: chi è e cosa fa

Anzitutto è bene precisare per chi non lo sapesse che siamo nellambito della moda e quindi nel settore dove solitamente siamo soliti collocare i designer, le modelle, i fotografi e gli stilisti.

Il fashion buyer è la persona che si occupa di seguire le sfilate e che decide dunque quali capi comprare per il negozio o boutique nel quale lavora: tale decisione viene presa sulla base di previsioni personali su quali capi potrebbero avere successo e quali no, quindi si tratta di un difficile compito di interpretazione delle tendenze future in fatto di moda.ù

Ma quali sono i requisiti per un buon fashion buyer? Tra i requisiti rientrano la volontà di viaggiare e il desiderio di innovarsi ed essere sempre e costantemente aggiornato: tale figura professionale deve infatti sapere come funzione il mercato nei minimi dettagli e deve essere disposto a frequentare tutte le principali fiere di moda, da Milano e Parigi, a Londra, Berlino, Amsterdam e New York. Altro requisito ormai diventato quasi indispensabile è il possesso di una laurea, preferibilmente in economia e marketing, oppure un corso post laurea sempre di carattere economico. Data la delicatezza del ruolo e il continuo spostarsi da un Paese allaltro per seguire gli eventi clou del mondo della moda diventa importante avere una buona conoscenza della lingua l’inglese per poter comunicare a livello internazionale.

Ma come fare a diventare fashion buyer? Per quanto riguarda il caso specifico dellItalia attualmente non sono molti i corsi di studio indirizzati a formare tale figura professionale: i più accreditati nel settore sono comunque i master in fashion management o fashion buying offerti da Polimoda a Firenze, dallo IED e dallistituto Marangoni di Milano.

Anche se il costo di tali corsi può sembrare elevato, possiamo dire che il settore moda ha una alta richiesta di fashion buyer e soprattutto offre stipendi di tutto rispetto che oscillano dai 1.500 euro per una figura junior ai 2500-3000 euro per una figura senior.

E tu sei interessato a lavorare nel mondo della moda? Scopri le nuove offerte di lavoro su Jooble .




giovedì 10 agosto 2017

Forte in fashion, una settimana di moda all'Argentario

Fervono i preparativi per la seconda edizione di Forte in Fashion, manifestazione dedicata ai giovani talenti del fashion design e della fotografia di moda in programma dal 21 al 27 agosto a Porto Ercole. La kermesse è organizzata da StyleBook, il social network della moda (www.stylebook.it), con il contributo della Pro Loco di Porto Ercole e il patrocinio del Comune di Monte Argentario.

Si parte lunedì 21 agosto con il vernissage della mostra fotografica del Fashion Department dell'ISFCI: fotografie di moda realizzate da autori che hanno compiuto il loro percorso di studi all'Istituto Superiore di Fotografia e Comunicazione Integrata di Roma, scuola che rappresenta da più di 30 anni un importante punto di riferimento didattico nella formazione di fotografi qualificati, creativi ed inseriti nel mondo del lavoro. Sono venti gli autori che esporranno: Marco Ardemagni, Mattia Astolfi, Federica Barboni, Francesco Belcecchi, Giulio Cafasso, Luca Cascianelli, Claudio Cerasoli, Giovanni Cosmo, Tommaso De Dona, Nicole Furlan, Simone Golfieri, Alice Marzi, Francesca Masariè, Federico Oddone, Melissa Pallini, Edoardo Russi, Federico Sguera, Federico Taddonio, Serena Vittorini e Martina Zanin. La mostra resterà aperta al pubblico fino a domenica 27 agosto, dalle 17:00 alle 21:00.

Grande attesa per l'evento clou, la sfilata di moda in programma sabato 26 agosto. Cinque gli stilisti scelti dalla direttrice di StyleBook, Federica Bernardini: in passerella sfileranno le creazioni di Vanessa Foglia (Abitart), Hilda Falati, Pinda Kida (Nibi), Barbara Iacobucci e Raffaella La Rocca.

Gli ospiti della sfilata saranno accolti con un drink di benvenuto offerto da Banfi, sponsor della manifestazione. Banfi a Montalcino è da quasi quaranta anni un punto di riferimento per chiunque al mondo si occupi di produzione vitivinicola. Definita a suo tempo come “il più grande progetto che sia mai stato realizzato nella produzione dei vini di qualità”, nasce nel 1978 grazie alla volontà dei fratelli italoamericani John e Harry Mariani, già titolari di Banfi Vintners, una delle più importanti società di importazione di vini statunitense.

La manifestazione Forte in Fashion si svolgerà anche quest'anno nell'incantevole cornice di Forte Stella, fortificazione spagnola del Cinquecento che domina il mare da un'altura nei pressi di Porto Ercole. Nelle sale al piano terra sarà allestita la mostra fotografica mentre la terrazza del forte, con una spettacolare veduta panoramica sulla costa dell'Argentario, ospiterà la sfilata.

Forte in Fashion
21-27 agosto
Forte Stella - Porto Ercole, Monte Argentario (GR)
Per informazioni: www.stylebook.it – info@stylebook.it

martedì 4 luglio 2017

Torna Miss Degrade'

Anche quest’anno come l’anno scorso, ci viene riproposto il concorso di bellezza Miss Degradé.

Miss Degradé 2017 è un concorso di bellezza dedicato ai parrucchieri, ai loro saloni e alle loro clienti.

Ai saloni e ai parrucchieri, perché punta a valorizzare il lavoro svolto dagl’hairstylist con le tecniche di colorazione e taglio apprese durante i corsi svolti al Centro Degradé Joelle.

Alle loro clienti, perché permetterà ad una ragazza, ossia la miss vincitrice, di divenire la testimonial ufficiale del centro e di tutti i saloni affiliati per tutto il 2018.

Un concorso importante a livello nazionale il Centro Degradé Joelle conta più di 300 saloni in tutta Italia ed è in grado di fornire formazione a chiunque voglia partecipare ai suoi corsi. Tra le tecniche principali troviamo la Degradé che è anche la tecnica protagonista del concorso Miss Degradé.

Questa tecnica consente di colorare, schiarire, sfumare, scurire i capelli attraverso una tecnica verticale, andando ad evitare il problema della ricrescita visibile e a lasciare i capelli sani e corposi.

A partecipare al concorso sono oltre 150 saloni provenienti da tutta Italia, li vediamo arrivare dal Sud come da Palermo ma anche dal Nord e dal Centro.  Al momento si stanno svolgendo le selezioni, tra questi saloni, per sceglierne 16 che arriveranno all’evento finale.

Possiamo partecipare anche noi alla selezione andando sul sito Miss Degradé 2017 e votando la nostra preferita.

Sul sito ci sarà possibile anche vedere i risultati delle tecniche del Centro Degradé Joelle, in ogni loro sfumatura. Infatti le ragazze hanno tutte una chioma diversa, chi ha i capelli chiari chi scuri, chi ha i capelli mossi, ricci o lisci. Questo ci consente di immaginare il risultato che questa tecnica avrebbe su di noi e magari perché no, trovare il salone più vicino a noi e scegliere di eseguire il trattamento.

L’evento finale si svolgerà il 26 settembre 2017 a Milano, una serata completamente dedicata ai parrucchieri ed al lavoro svolto ma anche alle 16 Miss finaliste, che si contenderanno la corona di Miss Degradè 2017 con la speranza di essere le prossime testimonial del Centro ed entrare a far parte del mondo della moda.

Un occasione imperdibile, sia per i parrucchieri che hanno modo di valorizzare il loro lavoro e di farsi conoscere in tutta Italia, che per le ragazze che avranno una reale opportunità lavorativa.

Facciamo la nostra piccola parte e aiutiamo una di queste ragazze ad arrivare più vicina alla corona, andiamo sul sito e votiamo la nostra preferita!

mercoledì 28 giugno 2017

StyleBook a Porto Ercole ad Agosto

Porto Ercole vetrina estiva dei giovani talenti della moda

La moda sbarca all'Argentario anche questa estate con la seconda edizione di Forte in Fashion, dal 21 al 27 agosto; la manifestazione, organizzata da StyleBook con il contributo della Pro Loco di Porto Ercole e il patrocinio del Comune di Monte Argentario, si svolgerà in una spettacolare location, Forte Stella, fortificazione spagnola del Cinquecento che domina il mare da un'altura nei pressi di Porto Ercole.

Dopo il successo della sfilata della scorsa edizione, quest'anno Forte In Fashion amplia i contenuti toccando anche la fotografia di moda con la mostra dei giovani talenti dell'Istituto Superiore di Fotografia e Comunicazione Integrata di Roma.

La mostra, aperta al pubblico per tutta la durata della manifestazione, farà da cornice all'appuntamento clou, la sfilata che vedrà in passerella le creazioni di otto designer emergenti della scuderia di StyleBook, il programma sabato 26 agosto.

Gli stilisti interessati a prendere parte alla sfilata sono ancora in tempo per presentare la richiesta di adesione. Le informazioni e il regolamento per partecipare alle selezioni, che termineranno il 30 giugno, sono disponibili su StyleBook, il social network della moda, all'indirizzo www.stylebook.it

Forte in Fashion diventa un appuntamento fisso dell'estate portercolese, con il duplice scopo di incrementare l'offerta di intrattenimento artistico di alto livello per il turismo di élite dell'Argentario e al tempo stesso di fornire ai giovani talenti della moda una grande occasione di visibilità e di crescita professionale.

Forte in Fashion
21-27 agosto
Forte Stella - Porto Ercole, Monte Argentario (GR)
Per maggiori informazioni: www.stylebook.it - info@stylebook.it